AGRITECHNICA 2015

Agritechnica, la più importante fiera mondiale delle macchine agricole, si è svolta dal 9 al 14 novembre a Hannover in Germania. L’area espositiva della BEDNAR è stata situata al padiglione numero 12 , con una superficie di oltre 600 m2 , nella quale si sono esposte le macchine per la lavorazione del terreno.

BEDNAR in Germania 

La filiale tedesca BEDNAR GmbH, di proprietà della BEDNAR FMT è stata fondata nell’autunno del 2014.Il direttore di Filiale il Signor Thomas Wojtalla, Manager di grande successo nella vendita di macchine agricole, ha valutato in modo positivo la partecipazione alla prima presenza in Agritecnica della BEDNAR, come anche il trand commerciale del primo anno dall’apertura della Filiale BEDNAR GmbH.

“La prima metà del 2014 è stata molto difficile per me. Ho dovuto risolvere i problemi relativi alla costituzione della nuova società e allo stesso tempo costruire un team di vendita e assistenza. Ci siamo riusciti. La seconda metà dell’anno poi è stato fantastico per noi. Per essere onesto, le vendite nella seconda metà dell’anno sono andate così bene che non me lo aspettavo. Rispetto al 2014, abbiamo aumentato le vendite in Germania di quasi il 200%. Ma la mia gioia più grande è di riuscire ad organizzare un servizio professionale ed una consegna rapida dei pezzi di ricambio. So che questo  è un fattore limitante per un certo numero di Aziende  estere del settore, operanti nell’ esigente mercato tedesco .Anche noi abbiamo avuto qualche problema in passato, ma la stagione 2015 è stata da parte nostra molto professionale. Ora abbiamo partecipato  all’Agritechnica con una squadra di Sale Manager forte e stabile. Agritechnica è una grande opportunità di stabilire nuove relazioni commerciali, questo è stato confermato anche questa volta. Questa è stata la mia prima Agritecnica dall’azienda BEDNAR e posso dire che mi aspettavo un grande interesse per le nostre macchine peró la realtà ha superato le mie aspettative. Durante la  fiera, siamo riusciti ad ottenere diversi grandi rivenditori nuovi. Tutta l’esposizione delle macchine considerato dalla BEDNAR GmbH ha avuto successo”, valutando la presenza delel macchine  BEDNAR nel mercato tedesco Thomas Wojtalla.

Squadra di affari BEDNAR – Josef Schlüter – Germania (nordovest), Thomas Wojtalla, Thomas Schulte – Germania (sud), Bernd Keil (supporto tecnico)

l’Esposizione nel padiglione 12 sulla superficie di oltre 600 m2.


Lavorazione del terreno profonda

Come in ogni manifestazione fieristica la BEDNAR , anche ad HANNOVER, l’obbiettivo principale dell’azienda è stato rivolto alle macchine per la lavorazione profonda del terreno.  Il dissodatore TERRALAND è stato esposto in tre versioni – portata TN_Profi dotato dalla sezione di dischi posteriori, semi-portato TO collegato con la tramoggia Ferti-Box e anche nella versione combinata modello DO con i dischi e le ancore.

Il fatto che l’applicazione dei fertilizzanti durante lavorazione del terreno è una tendenza attuale ha testimoniato un grande interesse degli agricoltori nella combinazione delle macchine Terraland TO e la tramoggia FERTI-BOX.

Il  TERRALAND DO, con il suo desinger e la coppia di dischi posteriori fopo il doppio rullo, fornisce un’idea chiara di  una coltivazione del suolo intensiva , con  profondità fino a 45 cm.


Introduzione di innovazioni e novità

“In Agritechnica abbiamo introdotto una grande novità della seminatrice Omega nella forma di sezione Coulter, progettato appositamente per la preparazione del terreno in primavera e in estate. Già in autunno tour dimostrativo in tutta la Germania della OMEGA e della tramoggia FERTI-BOX hanno mostrato grande interesse degli  agricoltori tedeschi di questi prodotti. Credo che c’e tanto da offrire “, dice  Thomas Wojtalla.

Un’altra novità che è stata presentata è la sarchiatrice ROW-MASTER. Questa púo essere equipaggiato con sistema auto-guidante CultiCam, consentendo all’operatore di lavorare più facile e comodamente. Coltivazione tra le piante, di nuovo  sta suscitamdo grande interesse, soprattutto grazie al risparmio di denaro, dalla scelta della tecnica del diserbo chimico contro le infestanti.

Sezione di dischi della seminatrice OMEGA OO per la preparazione del letto di semina.

Sarchiatrice Row-Master RN dodato dal sistema auto-guidante CultiCam.


Tra le macchine esposte non mancavano nemeno quelle tradizionali, come ad esempio l’erpice a dischi independenti SWIFTERDISC XO_F completato dalla semintrice ALFA DRILL, ATLAS HO progettato per lavorazione sulle stoppie con grande grande quantità di residui vegetali, preparatore del letto di semina SWIFTER SE oppure il coltivatore universale FENIX FN_L.

Preparatore del letto di semina SWIFTER con larghezza di lavoro 10 metri.

Erpice a dischi independenti ATLAS HO adatto per la lavorazione sulle stoppie con la presenza di grande quantita del residuo.


Rigraziamento

“Per i costruttori di macchine agricole l’Agritechnica è sempre una festa. Tutti qui cercano di mostrare il migliore di ciò che possono offrire agli agricoltori. Oserei dire che anche noi abbiamo mostrato il migliore. Vorrei ringraziare tutti coloro, che hanno visitato il nostro stand, e guardando avanti nelle prospettive future con loro, per il prossimo incontro, preferibilmente vicino alle macchine gialle “, valuta la mostra Thomas Wojtalla.

Novità

Scelta macchine

Ho macchina

Scarica depliants

Chi siamo